Come creare un brand positioning

Sai cosa vuol dire essere posizionato sul mercato?

Perchè certi brand riescono a vendere a 4 volte il prezzo dei suoi concorrenti? E perchè c’è gente che compra? È solo un discorso di qualità? No. Hanno semplicemente fatto brand positioning. Sono percepiti così forte nella mente dei consumatori che possono vendere ad un prezzo spropositato sopra la media e gli garantisce comunque le vendite!

Ora mi chiedi se puoi farlo anche tu? Certo. Non sei diverso da qualcun altro, a patto che il tuo brand positioning sia abbastanza forte. Se non lo è basta crearlo.

Si parla tanto di brand positioning ma che cos’è? La risposta è davvero molto semplice: il brand positioning è come la tua azienda viene percepita nella mente del consumatore.

Non importa che tipo di azienda sei, o piccola o grande, se non posizioni in modo giusto la tua azienda sul mercato, ti farai sbranare dagli squali più grossi di te.

Puoi investire un sacco di soldi in pubblicità online o offline, ma se il tuo brand non è solido saranno soldi buttati via. Ancor prima di investire il tuo denaro in pubblicità dovresti pensare di creare il tuo brand positioning. Come si fa allora a creare un brand positioning? Ecco di seguito svelato il mistero.

Come si posiziona apple sul mercato?

Negli anni ’80 Apple è posizionata sul mercato come “il prodotto migliore per uso di grafica”. Difatti diventa famosa tramite la vendita dei miglior computer per la realizzazione di grafica e video e rimane tale fino ai primi anni 2000.

Il successo

Apple iniziò a vendere i primi iPod, cominciando ad allargare la sua nicchia di mercato e facendosi spazio tra i giovani. Ora l’azienda si posiziona nel mercato come “marchio figo”. Oggi possedere un prodotto Apple è sinonimo di prestigio. Intorno al 2010 Apple diventa un colosso e leader del mercato nella vendita di smartphone.
Il brand positioning è cambiato da “computer grafici” a “è figo”. Prima non tutti erano grafici… ma ora chi non vorrebbe essere figo nel 2019?

Come creare un brand positioning

Ecco le 3 domande a cui devi risponderti per capire come creare il tuo brand positioning.

  • A chi stai vendendo il tuo prodotto?
  • Chi sono i tuoi competitor
  • Qual è il punto di forza del tuo prodotto e perchè un consumatore dovrebbe volere te piuttosto che un altro?

Definire chi sono i tuoi acquirenti ti aiuta a capire con chi stai parlando e come rivolgerti con loro e quali mezzi di comunicazione utilizzare.

Sapere chi sono i tuoi competitor ti aiuta a comprendere come rivolergerti in modo diverso, se li copi hai già fallito.

Una volta che hai analizzato il tuo punto di forza del tuo prodotto, ti basta renderlo un USP, ovvero Unique Selling Proposition (l’unica proposta di vendita.) Questo è il beneficio del tuo prodotto, è il motivo per cui un consumatore si risolge a te e compra da te.

Esempio: facciamo finta tu abbia una pizzeria

Se hai una pizzeria non ti basta vendere pizze. Domino’s Pizza si è posizionata sul mercato come la pizzeria che ti consegna la pizza a casa ad un prezzo economico. Si rivolge a quegli universitari che ordinano la pizza magari alle 3.00 di notte, che sono sfatti e che non vogliono muoversi da casa. Papa John’s ha un altro brand positioning: ingredienti migliori, pizza migliore. Si rivolge al pubblico di qualità vendendo il prodotto ad un prezzo maggiore.
Nota come i leader del mercato delle pizzerie siano americani… Ci siamo fatti rubare la pizza.

L’obiettivo finale è aumentare il valore percepito

Per riassumere possiamo dire che per posizionare il tuo brand sul mercato ti occorre essere diverso dai tuoi concorrenti ed offrire quel servizio di cui i tuoi potenziali clienti hanno bisogno. La tua unicità ti renderà un punto di riferimento nella mente dei tuoi consumatori aumentando il valore percepito del tuo prodotto o servizio.

Il brand positioning è un processo a medio-lungo termine. Non gioverai vantaggi nei primi due mesi. Ma ti assicuro che una buona strategia di marketing ti renderà solido e imbattibile.

Vuoi creare il tuo brand positioning con noi?

Scrivici per raccontarci del tuo brand, analizziamolo insieme e creiamo il brand positioning giusto per te.

WhatsApp Cerchi aiuto?